Descrizione Progetto

Colpo di Frusta

PRENOTA

Per colpo di frusta si intende il brusco movimento della testa causato dalla brusca accelerazione seguita da una rapida decelerazione (come accade, ad esempio, in un tamponamento posteriore d’auto).

Il movimento avviene in meno di un secondo ed è divisibile in 4 fasi:

  • 1 – collisione
  • 2 – estensione del collo
  • 3 – contrazione dei muscoli anteriori del collo
  • 4 – iperflessione del collo

In quasi tutti i casi di colpo di frusta si riscontra un’iperestensione ed un’iperflessione del collo.

Le lesioni interessano la muscolatura, i legamenti, i dischi intervertebrali e, nei casi estremi, le vertebre e il midollo spinale. I muscoli più interessati sono quelli anteriori del collo come lo sternocleidomastoideo, scaleni anteriori, i trapezi e i muscoli sub-occipitali.

I sintomi più comuni sono indolenzimento, dolore, mal di testa, dolori e formicolii a spalle e braccia, vertigini, nausea, sbalzi emotivi. Questi traumi possono rimanere silenti per 24 ore, mesi o addirittura anni sino a quando un nuovo trauma non intervenga a riattivare il dolore. Lo stiramento dei legamenti ed il trauma alla colonna cervicale possono spesso provocare alterazioni della struttura vertebrale, le quali, se ignorate, risulteranno in alterazioni degenerative a livello del collo.

La chiropratica si interessa in modo particolare all’equilibrio strutturale della colonna vertebrale e del sistema nervoso. Il chiropratico è in grado di riallineare quelle vertebre che potrebbero essersi spostate, e rilassare i muscoli contratti, cosi da alleviare i sintomi.

Intervenendo con prontezza su questo tipo di lesioni si possono evitare numerosi problemi che potrebbero insorgere in un secondo momento.

Devo usare il collare?

In casi gravi (come per esempio fratture), in cui è necessario immobilizzare il collo per evitare danni permanenti, è assolutamente indicato l’uso del collare.

Nella maggior parte dei tamponamenti, invece, si subiscono traumi di minore entità che non richiedono l’uso del collare in quanto, per aiutare a calmare l’infiammazione e riportare i muscoli alla loro normalità, è importante tenere il collo in movimento. Il collare, se tenuto troppo a lungo, potrebbe causare atrofia di quei muscoli responsabili della stabilità della colonna cervicale.

0%
SPECIAL OFFER

Take some time. Treat yourself. You deserve it.

Book a treatment this month and receive a 25% on all further treatments.

BOOK NOW